Dispositivi di Protezione Individuale (DPI): il ruolo del Medico Competente aziendale

Classificazione DPI

  • DPI di protezione per mani e braccia: guanti specifici a seconda del rischio (punture, tagli, abrasioni, ustioni) e fasce protezione polsi;
  • DPI di protezione per piedi: scarpe e stivali per ustioni, punture, schiacciamenti;
  • DPI di protezione per gli occhi: occhiali e maschere (es. per saldatura);
  • DPI di protezione per l’udito: tappi e cuffie;
  • DPI di protezione per l’apparato respiratorio maschere antigas, polveri e fumi;
  • DPI protezione testa: caschi;
  • DPI per l’addome: cinture di sicurezza, giacche e giubbotti.

Il Medico Competente aziendale

Il Medico Competente aziendale deve essere nominato dal Datore di Lavoro per effettuare visite mediche volte ad accertare l’idoneità dei lavoratori.
Prescrive l’obbligo di specifici DPI, ove previsto, in particolar modo nel caso in cui vi sia qualche patologia in corso.
Agisce, dunque, per la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.